Flashback_lab 2016. saving the beauty. collezioni di bellezza

Flashback_Lab 

SAVING THE BEAUTY. Collezioni di Bellezza è il progetto didattico di Atelier Héritage per FLASHBACK 2016, che, ponendosi in continuità con il progetto Barriera è Opera Viva dell’artista Alessandro Bulgini, amplia e racconta l’analoga campagna portata avanti nel quartiere torinese di Barriera di Milano a partire da aprile 2016. Il laboratorio coinvolgerà, in prima istanza, le scuole di Barriera di Milano, attraverso percorsi di visita alla
quarta edizione e atelier didattici, sul tema della conservazione della Bellezza e del collezionismo come gesto di raccolta e custodia dell’opera, dalla scala artistica a quella urbana. Una riflessione che, partendo dalla storia della collezione d’arte, si attualizza richiamando Reporting from the Front e Taking care, questioni aperte alla 15° Mostra Internazionale di Architettura di Venezia: i bambini e i ragazzi, che portano nel toponimo del quartiere il loro vivere sul confine, saranno chiamati a confrontarsi e riconoscere elementi di bellezza del contesto urbano in cui vivono, spazio pubblico primo di cui prendersi cura. Nelle giornate conclusive di sabato e domenica, i laboratori saranno aperti al pubblico su prenotazione e diventeranno un’occasione per costruire la propria collezione di Bellezza, con inediti elementi urbani.

14910447_552139978318131_6678027177500162979_n

LAB 14938363_553159511549511_6369125140854536273_n

SAVING THE BEAUTY. Collezioni di Bellezza.

SAVING THE BEAUTY. Collezioni di Bellezza. School
GIOVEDÌ 3 NOVEMBRE/ VENERDÌ 4 NOVEMBRE

  • Ore 11.30 – Visita alle collezioni e laboratorio didattico
  • Ore 14.00 – Visita alle collezioni e laboratorio didattico

SAVING THE BEAUTY. Collezioni di Bellezza. Family
SABATO 5 NOVEMBRE

  • Ore 11.30 – Visita alle collezioni e laboratorio didattico
  • Ore 15.30 – Visita alle collezioni e laboratorio didattico

DOMENICA 6 NOVEMBRE

  • Ore 15.30 – Visita alle collezioni e laboratorio didattico

PRENOTAZIONI –  info@flashback.to.it

Annunci

FLASHBACK 2016 | nuovo sincretismo


FLASHBACK 2016

l’arte è tutta contemporanea
IV edizione | Il nuovo sincretismo
3 – 6 novembre 2016 | Pala Alpitour | Torino

Il programma della IV edizione propone una riflessione sul NUOVO SINCRETISMO ovvero l’incontro fra culture ed epoche diverse, che genera mescolanze, interazioni e fusioni fra elementi culturali eterogenei che si verificano soprattutto in seguito a grandi migrazioni di popoli o a espansioni egemoniche. Essendo FLASHBACK una manifestazione che si relaziona con la contemporaneità non può non cogliere gli stimoli che l’attualità fornisce quotidianamente e dunque assume il sincretismo come parola-chiave per capire la trasformazione che sta avvenendo in quel processo di globalizzazione e localizzazione che coinvolge, sconvolge e travolge i tradizionali modi di produrre cultura, consumo, comunicazione. Così la cultura non è più vista come qualcosa di unitario, che compatta e lega tra loro individui, sessi, gruppi, classi, etnie: bensì è qualcosa di molto più plurale, decentrato, frammentato e anche conflittuale. Sincretismo dunque come progetto antropologico: ovvero come un mix di codici che ricombinando le differenze artistiche, sociali, etniche ne mostrano la vera ricchezza. La parola chiave di questa IV edizione di FLASHBACK e del suo ricco programma culturale è dunque NUOVO SINCRETIMO. Attraverso talk, mostre, videoproiezioni e performance musicali si svilupperà la riflessione sulla differenza e la contaminazione come risorsa ed arricchimento.